Scelta Del Redattore

8 Fatti di aborto spontaneo Ogni donna dovrebbe sapere

Dopo un aborto spontaneo , la maggior parte delle donne ha un'altra gravidanza e un bambino sano. Immagini piccole

Key Takeaways

Molte donne si incolpano per un aborto spontaneo, ma questo è sbagliato, dicono gli esperti.

Il rischio di aborto aumenta quando una donna invecchia, specialmente dopo i 40 anni.

Il lutto dopo un aborto spontaneo è normale, anche se si verifica molto presto nella gravidanza.

L'aborto spontaneo è la perdita di una gravidanza che si verifica entro le prime 20 settimane. Anche se aborto spontaneo, noto anche come aborto spontaneo, è comune, molte donne hanno idee sbagliate su di esso, dicono i medici. E molte donne che hanno avuto un aborto semplicemente non ne parlano.

Un'eccezione a mantenere un basso profilo è stata l'annuncio nel 2015 del fondatore di Facebook Mark Zuckerberg e sua moglie, Priscilla Chan, che stavano aspettando un bambino e aveva precedentemente sperimentato tre aborti. I dottori hanno applaudito la loro franchezza, ragionando sul fatto che più donne sanno, più sono in grado di gestire la perdita in caso di aborto spontaneo.

Ecco otto fatti di aborto spontaneo che ogni donna dovrebbe sapere:

1. È comune l'aborto spontaneo

"È molto più comune di quanto si pensi", dice Siobhan Dolan, MD, MPH, professore di ostetricia e ginecologia e salute delle donne presso l'Albert Einstein College of Medicine e Montefiore Medical Center nel Bronx, New York, e un consulente medico al March of Dimes.

Mentre il Congresso americano di ostetrici e ginecologi (ACOG) stima che il 10 per cento delle gravidanze conosciute finisca in aborti spontanei, il numero effettivo è probabilmente più alto, dice il dottor Dolan.

"Un sacco di accadono prima che le donne si rendano conto di essere incinta ", dice Sarah Prager, MD, professore associato di ostetricia e ginecologia e direttore della divisione di pianificazione familiare presso la Scuola di Medicina dell'Università di Washington a Seattle. "Dico alle donne che sono molto comuni e potenzialmente fino a un terzo delle donne sperimenteranno un aborto a un certo punto della loro vita."

Con l'età, il rischio aumenta, nota ACOG

2. Sanguinamento e crampi sono sintomi di aborto spontaneo

In realtà, sono tra i sintomi più comuni, secondo ACOG. All'inizio della gravidanza, si può verificare una piccola quantità di emorragia e crampi; dovresti farti controllare dal tuo medico se si verificano entrambi.

Quando hai questi sintomi durante la gravidanza, il medico eseguirà un esame fisico e può ordinare un'ecografia, così come esami del sangue per misurare i livelli ormonali, prima di fare una diagnosi definitiva .

3. Post-aborto spontaneo, hai opzioni di trattamento

Dopo un aborto, puoi scegliere tra i seguenti tre approcci terapeutici, tutti ugualmente efficaci, secondo ACOG:

  • Un'opzione è aspettare e lasciare che il tessuto della gravidanza resti nel tuo utero passi naturalmente. Questo può richiedere fino a due settimane, dice ACOG.
  • Un'altra opzione è prendere un farmaco sotto la guida del tuo ob / gyn chiamato Cytotec (misoprostolo), che aiuta ad espellere il tessuto entro una settimana.
  • Un terzo è la dilatazione e il curettage (D & C) - la chirurgia per rimuovere il tessuto - che può essere consigliabile se il sanguinamento è pesante o si sospetta un'infezione.

Dr. Prager ha contribuito a sviluppare le raccomandazioni aggiornate sulla perdita precoce della gravidanza per ACOG rilasciate nell'aprile 2015. Dei tre metodi, afferma, "Sono tutti abbastanza equivalenti e abbastanza sicuri che finché il paziente non ha una controindicazione [una ragione medica per non farlo] per uno dei metodi, dovrebbe basarsi su ciò che vuole fare. "

4. Non hai bisogno di test speciali dopo un singolo aborto

Secondo Dolan, in genere non è necessario eseguire test e valutazioni a questo punto. "Solo dopo due o più aborti il ​​rischio di un futuro aborto spontaneo aumenta", concorda Prager. Dopo due, dice, c'è un rischio maggiore, ma non è significativamente più alto da un punto di vista statistico. Solo dopo tre aborti il ​​rischio sale ad un livello significativo, dice

Dopo diverse perdite di gravidanza, il medico può consigliare test e valutazione per cercare di individuare i problemi che ostacolano la progressione di una gravidanza sana.

5. Ci si aspetta un sentimento di colpa dopo un aborto

Le donne tendono a picchiarsi inutilmente dopo un aborto spontaneo, secondo Dolan e Prager, dicendo cose come "Se solo avessi preso quella vitamina prenatale prima" o "Se solo avessi avuto

Secondo ACOG, "Lavorare, fare esercizio fisico, avere rapporti sessuali, o aver usato pillole anticoncezionali prima di rimanere incinta non causano una perdita precoce della gravidanza." Inoltre, le donne a volte pensano che una caduta, un soffio o, in molti casi, secondo ACOG, questo non è vero.

"La maggior parte delle volte, non c'è nulla che una donna possa fare diversamente per cambiare l'esito della sua gravidanza se ha una aborto spontaneo, "dice Prager.

Molti aborti sono dovuti a anomalie cromosomiche nel feto, dice Prager. Lei dice alle donne che un aborto è spesso il modo del corpo di correggere quella che non sarebbe stata una gravidanza sana.

6. Lutto dopo un aborto spontaneo è normale e sano

"Donne dovrebbe prendere tempo per elaborare quella perdita ", dice Dolan, e così dovrebbero i loro partner. Prager dice alle donne e ai loro partner: "È normale soffrire, anche se è molto presto" nella gravidanza, perché potresti aver già iniziato a legare con il nascituro.

Gli esperti concordano sul fatto che lamentarsi della perdita è molto naturale. "Al contrario," dice Prager, "alcune donne possono essere sollevate se non stavano pianificando la gravidanza". Anche questo è perfettamente normale.

7. I partner possono commettere un aborto in modi diversi

Entrambi i partner possono soffrire per un errore errato, anche se per periodi diversi e in modi diversi, dice Prager.

"Le donne possono soffrire più a lungo", dice, aggiungendo che lei offre sempre la possibilità di vedere un assistente sociale o un altro professionista della salute mentale se una donna ha problemi.

8. La maggior parte delle donne che subiscono un aborto spontaneo di nuovo

La maggior parte delle donne che hanno un aborto si ritrovano nuovamente in stato di gravidanza e hanno un figlio sano, dice Dolan. Dice alle donne: "Potresti non arrivare al risultato [di un bambino in buona salute] domani, ma tieni a mente che probabilmente ci arriverai. La fine è realizzabile per la maggior parte delle donne e per la maggior parte delle famiglie."

arrow