Scelta Del Redattore

8 Modi per proteggere il tuo cuore quando hai la psoriasi

La psoriasi eritrodermica, la forma più grave della malattia, può influenzare il cuore aumentando il flusso di sangue alla tua pelle. Shutterstock

La psoriasi può essere poco attraente e scomoda a volte, ma di solito non è mortale. Per circa l'80% delle persone con questa malattia infiammatoria cronica della pelle, la condizione è mite e il prurito e lo sfregamento possono probabilmente essere controllati con una buona cura della pelle e un impegno per il piano di trattamento.

Tuttavia la psoriasi può essere una seria minaccia per la salute per alcune persone. In uno studio pubblicato nel maggio 2006 nel Journal of Dermatological Treatment , la ricerca condotta dal Wake Forest Baptist Medical Center dal 1 al 2001 ha rilevato una media di circa 30 decessi all'anno attribuibili alla psoriasi.

Jerry Bagel, MD, direttore del Centro di terapia per la psoriasi del New Jersey centrale a East Windsor, ritiene che il numero di decessi ogni anno da complicanze della psoriasi e della psoriasi possa essere più simile a 50 a 100.

La minaccia della psoriasi eritrodermica

La psoriasi eritrodermica è la forma più grave della malattia. Con la psoriasi eritrodermica, almeno l'80% della superficie della pelle è interessata da arrossamenti, infiammazioni e placche di psoriasi, che danno l'aspetto di una grave ustione. Può succedere all'improvviso o evolvere dalla psoriasi a placche, la forma più comune della malattia.

"Meno di un decimo dell'1 percento di tutta la psoriasi è eritrodermica", dice il dott. Bagel. Ma mentre estremamente rara, la psoriasi eritrodermica porta con sé il rischio di morte.

Trigger di psoriasi eritrodermica includono:

  • Infezione
  • Grave scottatura
  • Farmaci come litio o antimalarici
  • Prodotti a base di catrame di carbone
  • Uso eccessivo di potenti corticosteroidi
  • Sospensione improvvisa del farmaco per la psoriasi

La psoriasi eritrodermica aumenta le probabilità di morte perché aumenta il flusso sanguigno alla pelle.

"Con così tanto sangue che va alla pelle, non si fa" Ho abbastanza sangue per nutrire il tuo cuore ", dice Bagel. Se si ha un attacco di psoriasi eritrodermica, e specialmente se si hanno condizioni cardiache sottostanti, si può avere un attacco cardiaco fatale.

La psoriasi eritrodermica può anche portare alla perdita di proteine ​​e fluidi, causando infezioni potenzialmente letali, polmonite e insufficienza cardiaca congestizia. Se si dispone di psoriasi eritrodermica e si sperimenta un riacutizzazione, cercare immediatamente il trattamento. Potrebbe essere necessario ricoverare in ospedale.

Altre gravi complicanze della psoriasi

Le prove mostrano che le persone con psoriasi da moderata a grave sono a maggior rischio di sindrome metabolica, spiega Bagel.

La sindrome metabolica è il nome dato a un gruppo di fattori di rischio per le malattie cardiache e altri seri problemi di salute. Questi fattori di rischio includono il sovrappeso e l'eccesso di grasso intorno alla parte mediana, l'ipertensione, il colesterolo alto e la resistenza all'insulina.

Anche la minaccia per la salute è in aumento - più fattori di rischio metabolici si hanno, maggiori possibilità di avere un infarto o ictus o di sviluppare diabete. Il diabete non sotto controllo ti mette a rischio di sviluppare insufficienza renale, infezione e altre malattie potenzialmente letali.

Quando un gruppo di ricercatori ha analizzato i risultati del National Survey and Nutrition Survey del 1988-2012, che ha coinvolto 6.549 persone 20 a 59 anni, hanno trovato quasi il doppio dell'incidenza della sindrome metabolica (43%) tra le persone che avevano la psoriasi rispetto a quelle che non lo facevano (23%).

Uno studio pubblicato nell'ottobre 2011 nel Journal di Pediatrics hanno scoperto che i bambini con psoriasi hanno una maggiore probabilità di sviluppare malattie metaboliche, soprattutto se sono obesi, e che gli adolescenti con psoriasi hanno livelli di colesterolo più alti, indipendentemente dal loro peso.

Livelli elevati di colesterolo possono portare ad arterie ostruite e, a loro volta, infarti e ictus. I risultati suggeriscono che l'aumento del rischio di malattie cardiache tra quelli con psoriasi può iniziare in tenera età e che le persone ei loro medici devono prendere sul serio il legame tra cardiopatia e grave psoriasi.

Inoltre, uno studio danese pubblicato in Marzo 2011 nel Journal of Internal Medicine ha esaminato circa 50.000 pazienti con infarto e ha scoperto che le persone che hanno anche la psoriasi hanno più probabilità di morire per malattie cardiovascolari o hanno ripetuti infarti e ictus rispetto a quelli senza psoriasi.

Una ricerca pubblicata nell'ottobre 2012 nel Journal dell'American Academy of Dermatology ha studiato il legame tra cardiopatia e psoriasi e ha scoperto che le persone con grave psoriasi avevano il 53% di possibilità in più di avere un infarto, avere un ictus o morire per una malattia cardiaca rispetto alla popolazione generale.

Proteggersi dai rischi per la salute della psoriasi

Perché la psoriasi eritrodermica può essere scatenata da uno scarso controllo Ed psoriasi, vuoi fare tutto il possibile per tenere sotto stretto controllo la psoriasi.

Assicurati di assumere il farmaco giusto nel dosaggio appropriato e non interrompere mai il trattamento senza prima discuterne con il tuo medico. Vieni preparato con un elenco di qualsiasi altro farmaco che prendi, così il medico può decidere quale farmaco per la psoriasi è meglio per te.

Se hai psoriasi da moderata a grave, mantenere un peso sano e livelli di colesterolo aiuterà a ridurre le malattie cardiache e il diabete fattori di rischio. Questi suggerimenti aiuteranno:

1. Mangiare una dieta ricca di verdure e frutta colorate.

2. Scegli alimenti ricchi di cereali integrali e fibra su alimenti trasformati.

3. Avere pesce grasso sano come il salmone o lo sgombro almeno due volte a settimana.

4. Limita il consumo giornaliero di grassi al 30 percento delle calorie totali e scegli grassi sani insaturi come l'olio di oliva e di colza.

5. Evitare cibi con grassi trans.

6. Scegli le versioni a basso contenuto di grassi o senza grassi di formaggio, latte, yogurt e altri prodotti caseari.

7. Condire cibi con erbe e spezie piuttosto che con sale.

8. Esercitare a un livello da moderato a intenso per almeno 30 minuti, cinque o sei volte a settimana.

Assicurati di far sapere al tuo medico di base che hai la psoriasi e controlli periodicamente la pressione sanguigna, i livelli di zucchero nel sangue e di colesterolo - questi sono tutti gli indicatori importanti della salute del cuore. Proteggi la tua salute non fumando e bevi solo una moderata quantità di alcol - una bevanda al giorno se sei una donna e due se sei un uomo.

La psoriasi non dovrebbe essere una malattia mortale. Parlate con il vostro medico su come mantenere al meglio la vostra condizione della pelle sotto controllo ed essere diligenti sulla vostra salute generale.

arrow