Scelta Del Redattore

8 Fraintendimenti sull'artrite psoriasica - e come correggerli delicatamente

Nonostante la prevalenza di artrite psoriasica, le persone hanno ancora molti fraintendimenti e domande sulla condizione.Garry Gay / Getty Images

Da non perdere

Guarda: Vivere bene con l'artrite psoriasica

14 Storie di vita reale sull'artrite psoriasica

Iscriviti alla nostra vita con la psoriasi Newsletter

Grazie per esserti iscritto!

Registrati per avere di più GRATIS la salute di tutti i giorni newsletter.

La psoriasi della condizione della pelle colpisce circa 7,5 milioni di americani e la National Psoriasis Foundation (NPF) stima che fino al 30% di loro svilupperà l'artrite psoriasica. Nonostante questa prevalenza, i concetti sbagliati abbondano.

"La maggior parte delle persone non ha mai sentito parlare di artrite psoriasica", dice Nandi Butcher, 33 anni, di Seattle, che vive dal 2008.

Invece di sentirsi frustrato da persone che non capisco quello che stai passando, prendi i commenti sbagliati come un'opportunità per educare gli altri.

"La maggior parte delle persone che vivono con l'artrite psoriasica ha un tipo di coraggio che è incredibilmente ammirevole", dice Nathan Wei, MD, il direttore del centro per il trattamento dell'artrite di Frederick, nel Maryland, e un reumatologo certificato da bordo. Quindi, di fronte a commenti insensibili, ricorda la tua forza interiore guadagnata e prendi in considerazione l'utilizzo di uno di questi rimedi.

Idee sbagliate n. 1: l'artrite psoriasica è coerente e prevedibile

Commento: "Quanto dolore sei in un scala da 1 a 10? "

Il dolore riscontrato può cambiare di giorno in giorno e senza preavviso. Se ieri hai avuto una buona giornata e sei riuscito a fare più di quello che puoi oggi, potrebbe confondere le persone che ritengono che tu abbia sempre gli stessi sintomi.

Comeback: "Il mio dolore varia di giorno in giorno. Alcuni giorni ho razzi, che causano dolore peggiore, e in altri giorni le mie condizioni sono più facili da gestire. "

È importante far sapere alla tua famiglia e ai tuoi amici che mentre stai facendo del tuo meglio per gestire l'artrite psoriasica, la quantità di il dolore che senti può variare, anche se stai assumendo farmaci e seguendo il tuo piano di trattamento. Lo stress, l'infiammazione e molti altri fattori possono influire sulla gravità dei sintomi.

Se hai difficoltà a rispondere a domande simili da parte del medico, prova a descrivere i sintomi. Dettagli qualsiasi rigidità, tenerezza o gonfiore. Puoi anche discutere di attività che sono difficili per te e per quelle che non lo sono; questo può aiutare a individuare aree problematiche.

Idea sbagliata n. 2: Se non Guarda Malato, non devi Senti Malato

Commento: "Mi stai bene."

Avere qualcuno che ti dice che non sembri che stai soffrendo può essere frustrante quando vivi con l'artrite psoriasica. "Se la tua condizione della pelle non è male ma l'artrite è, potresti ricevere commenti del tipo" Accidenti, cosa c'è che non va? Non sembri malato ", dice il dottor Wei. "Attingendo dalla forza interiore e dal sostegno del tuo reumatologo, degli amici e della famiglia può essere potente."

A volte anche i tuoi amici e familiari possono minimizzare i sintomi fisici nel tentativo di farti sentire meglio. "Sono un corridore, e se sento gonfiore al ginocchio e tutti gli altri dicono che va bene, può essere frustrante", dice Butcher. "So che significa che farò più dolore e non posso correre più veloce o più a lungo possibile."

Rimonta: "Grazie per averlo detto, ma il mio dolore è cronico e mi sono abituato mettendo una faccia coraggiosa . I t non significa che non abbia dolore. "

Quando familiari e amici chiedono se stai bene, non sentirti obbligato a scrollarti di dosso la domanda con un cenno rapido. Essere onesti. Se stai lottando con il dolore e la fatica, allora condividilo. Se stai gestendo bene il tuo dolore, lascia che il commentatore sappia che ti senti bene ma che è a causa dei passi proattivi (come i farmaci e l'esercizio) che stai prendendo per controllare la tua malattia.

Idea sbagliata n. 3: "Otterrai" Presto

Commento: "Quando starai meglio?"

Anche i desideri ben intenzionati che migliorerai presto possono sentirsi sconfitti a chi vive con l'artrite psoriasica . La verità è che la condizione è cronica e dovrà essere gestita per il resto della tua vita.

Comeback: "Sfortunatamente, non esiste una cura per l'artrite psoriasica. Quindi non sarò mai veramente 'meglio'. Ma lavoro ogni giorno per sentirmi il meglio che posso. "

Anche se non esiste una cura per l'artrite psoriasica, può essere curata. "Mi concentro sul fatto che è cronica e non sta mai andando via", dice Butcher, "quindi devo essere il più sano di me stesso per tenerlo il più sotto controllo possibile." A parte abitudini di vita sane, come esercitare e mangiare meglio , i farmaci possono aiutare a ridurre il dolore e prevenire il danno articolare, e alcuni anche trattare i sintomi della pelle della psoriasi. Questi farmaci comprendono farmaci anti-infiammatori non steroidei (FANS), farmaci antireumatici modificanti la malattia (DMARD) e biologici.

Idea sbagliata n. 4: Sei sempre stanco

Commento: "Come puoi dormire così tanto? "

Ciò che gli amici e la famiglia stanno dicendo è che vogliono passare del tempo con te, quindi cerca di non essere troppo offeso quando dicono che sei sempre stanco.

Comeback: " La fatica estrema è un sintomo della mia artrite psoriasica. Non è che voglio essere stanco e perdere il divertimento, ma devo ascoltare il mio corpo e mettere al primo posto la mia salute. "

Insieme a gonfiore, rigidità e dolore intorno alle articolazioni, la fatica complessiva viene contata tra i sintomi di artrite psoriasica, secondo la NPF. L'affaticamento può essere causato da un'infiammazione associata alla malattia stessa, nonché da farmaci, anemia, mancanza di sonno a causa di altri sintomi, depressione o un'altra condizione medica.

"Quando assumevo molti farmaci per controllare il mio infiammazione, mi stancherei davvero ", ricorda Butcher. "I miei amici non capivano perché ero il primo ad addormentarmi durante un viaggio in macchina o quello a andare a letto presto. Non riuscivo a raccogliere l'energia; il mio corpo ha appena detto, 'No.' "

Malinteso n. 5: Solo le persone anziane ricevono l'artrite

Commento:" Sei troppo giovane per l'artrite ".

È vero che una delle forme più comuni di artrite, artrosi, è più probabile che si sviluppi quando sei più vecchio a causa dell'usura delle articolazioni. Tuttavia, l'artrite psoriasica è più comune tra i 30 ei 50 anni - e anche i bambini piccoli e i giovani adulti possono avere la condizione.

Comeback: "Vorrei che fosse vero, ma l'artrite colpisce più di 50 milioni di adulti di tutte le età e 300.000 bambini negli Stati Uniti. "

Potrebbe volerci un po 'di memorizzazione, ma citare alcune statistiche può davvero radicare la tua risposta e aiutare a smentire questo malinteso comune.

Malinteso n. 6: ti sentirai meglio con il resto

Commento: "Non dovrebbe essere facile?"

L'artrite psoriasica non è un infortunio sportivo e non migliora con il riposo. In effetti, l'attività fisica regolare può mantenere le zone colpite più flessibili, aiutando ad alleviare un po 'di dolore, secondo la Fondazione per l'artrite. Mantenere un peso sano attraverso la dieta e l'esercizio fisico aiuta anche a mantenere la pressione sulle articolazioni sensibili. Allo stesso tempo, dovresti ascoltare il tuo corpo, riposare come necessario ed evitare attività che aggravano i tuoi sintomi.

Comeback: " Essere attivi può aiutare ad alleviare la rigidità e il dolore generale da artrite. Che ne dici di unirti a me per il mio prossimo corso di yoga? "

Invitare amici o familiari a unirti all'esercizio fisico dimostra che sei serio riguardo alla tua salute e puoi aiutarli a capire meglio come gestisci l'artrite psoriasica.

Idea sbagliata N. 7: È possibile "Catturare" la psoriasi e l'artrite psoriasica

Commento: "Il tuo rash è contagioso?"

Questo è un malinteso comune (e dannoso) sulla psoriasi. "Se la tua condizione della pelle è cattiva, puoi tendere a isolarti da sola", spiega Wei. "I commenti e l'aspetto possono essere devastanti".

Comeback: "No; è dalla mia psoriasi. L'eruzione cutanea e gli altri miei sintomi, come il dolore articolare grave, non sono contagiosi . "

Mentre gli esperti non capiscono completamente perché alcune persone sviluppano la psoriasi e l'artrite psoriasica, la genetica gioca un ruolo. Sappiamo anche che entrambe le condizioni sono causate da un sistema immunitario iperattivo, che lancia una risposta infiammatoria contro il corpo stesso, secondo la NPF. Nel caso di artrite psoriasica, questa risposta porta a dolori articolari e gonfiore. Con la psoriasi, le cellule della pelle crescono ad un tasso anormalmente veloce, con conseguente patch sollevate e sfaldate. Ma queste lesioni psoriasiche non sono contagiose.

Idea sbagliata n. 8: L'artrite psoriasica non è una "vera" malattia

Commento: "È tutto nella tua testa".

L'artrite psoriasica è definita principalmente dal dolore, gonfiore, rigidità e affaticamento, che possono renderlo una malattia invisibile. Potresti non avere lesioni psoriasiche evidenti, o forse le persone non sanno che l'eruzione cutanea può essere associata a dolore alle articolazioni. Le persone vicine a te potrebbero anche pensare che devi solo "indurire" e superare mentalmente il tuo dolore. Ma il dolore e altri sintomi che senti sono correlati all'infiammazione nel tuo corpo e devono essere curati da un medico.

Comeback: " Ho subito molti test e lavoro a stretto contatto con il mio dottore. Accettare la mia diagnosi mi aiuta a prendermi cura della mia salute. "

" All'inizio ero influenzato da persone che dicevano che il dolore era solo nella mia testa ", dice Butcher. "Ora posso dire, 'No. So di cosa si tratta, e so cosa devo fare per sentirmi il meglio che posso. '"

arrow